Tutela patrimoniale

Conto corrente cointestato, l’erede deve vigilare

Quante volte mi è stato chiesto come funziona in caso di decesso di uno dei cointestatari del conto e quante volte è stato difficile capire modalità operative diverse da istituto a istituto.

Vi allego una recente ordinanza della Cassazione per capire il mondo complesso di questioni che a volte sembrano molto semplici.

Conto corrente cointestato, l’erede deve vigilare

22 settembre 2021

Immobili e donazioni: posso vendere la casa ricevuta in donazione.

                 

 

Oggi parliamo di donazioni d’immobili che, come tutte le donazioni, se non affrontate correttamente e consapevolmente, possono innescare delle conseguenze spiacevoli.

27 luglio 2021

Esempi di vita vissuta: cosa non fare

 

Un genitore può vendere tutto in vita a un figlio soltanto? Che succede se un padre non lascia niente a un figlio dopo aver venduto la casa e gli altri beni al fratello di quest’ultimo?

Vi allego un articolo che tratta argomenti che prima o poi ci riguarderanno in più fasi della nostra vita. Si tratta di un semplice esempio di cosa possiamo fare se nelle scelte non ci affidiamo ad una guida sicura.

Buona lettura.

Un genitore può vendere tutto in vita a un figlio soltanto?

07 luglio 2021

 

Passaggio generazionale: casi di vita vissuta

Il passaggio generazionale dei nostri beni è tema sempre molto ostico; facciamo una fatica atroce ad affrontarlo, pur sapendo che prima o poi (non dipende da noi) ci viene a trovare.

Vi allego una storia, con l’intento di farvi riflettere e agire, prima che qualcun’altro lo faccia per voi.

Storie tristi di ordinari testamenti

15 aprile 2021

Rischio longevità.

Sembra strano ma dobbiamo cominciare a parlare di rischio longevità.

E’ chiaro a tutti che la vita media degli italiani si sta allungando moltissimo e questo è un dato sicuramente molto positivo (oggi in Italia ci sono circa 15.000 persone che hanno più di 100 anni). Vivere mediamente a lungo porta con sé una serie di riflessioni che è necessario pianificare per tempo, se non vogliamo rimanere intrappolati in un futuro non deciso da noi.

Le due semplici immagini allegate ci permettono di capire dove sta il problema.

Stefano cinquant’anni si domanda come può il suo paese già fortemente in difficoltà reggere, con il sistema attuale, un aumento dei pensionati dal 21,5% della popolazione al 31,1% della popolazione nel 2040? Quale impatto può avere la riduzione della popolazione? E se nel 2050 il rapporto tra lavoratori e pensionati salirà in maniera vertiginosa, quanto può impattare sulla sua pensione?

Sappiamo tutti che i settantenni di oggi non sono più quelli di una volta; fanno vacanze, vanno a teatro, a cena ecc., e sappiamo tutti che la famiglia patriarcale non esiste più, quindi, chi accudisce i nonni?

12 febbraio 2021

Donazioni indirette

Spesso sento che il trasferimento di denaro da un genitore ai figli viene fatto con una certa “leggerezza” senza pensare a cosa prevede la legge e quali conseguenze può avere.

 

La sentenza della Corte di Cassazione n. 28047/2020 ha previsto che un trasferimento di denaro da padre a figlio, fatto in maniera “esotica”, in fase di accertamento debba pagare l’imposta massima del 8% anziché del 4%.

 

E’ evidente che in ambito della gestione del proprio patrimonio, le persone a volte possono essere indotte a svolgere delle attività semplici da attuare, delle quali però, spesso non hanno piena contezza delle effetti giuridici e fiscali che ne possono conseguire.

 

La consulenza patrimoniale, ed un progetto personalizzato, consentono di valutare tutte le soluzioni percorribili al fine di ottimizzare le scelte, nel rispetto della legge, cercando di evitare conseguenze spiacevoli ai beneficiari futuri.

Le imposte di successione e donazione

29 gennaio 2021

Passaggio generazionale

Negli ultimi anni sto cercando di sensibilizzare i miei clienti alla necessità di tutelare il proprio futuro finanziario e patrimoniale.
Siamo spesso concentrati sulle performance attuali trascurando le esigenze e le insidie future.
Nell’articolo e nel video che allego, alcune piccole regole ma soprattutto spunti di riflessione.
Abbiamo un bel futuro da costruire.
Leggi tutto »
Leggi tutto »
09 dicembre 2019

Tasse di successione: si cambia?
Negli ultimi tre anni, ad intervalli regolari sulla stampa o presso gli “addetti ai lavori”, escono notizie riferite ad un’ imminente riforma delle tasse di successione; non ho la sfera di cristallo che mi assiste nel definire “quando” questo avverrà, tuttavia considerata la ricerca continua di risorse da parte dello Stato, è abbastanza certo che ci ritroveremo presto o tardi con una modifica importante.
Nell’articolo che allego si fanno alcune ipotesi sul modo in cui il legislatore potrebbe intervenire ( riduzione delle franchigie oggi esistenti per i parenti stretti e innalzamento delle aliquote), si andrà comunque verso un aumento.
Posto che non possiamo decidere di “non morire”, e non dobbiamo condizionare i nostri progetti alle aliquote di tassazione,  a volte potrebbe essere utile dedicare un po’ di tempo a quello che vorremmo per noi e i nostri cari, indipendentemente dal fato e dal legislatore.
Se vuoi approfondire leggi l’articolo apparso su Il Sole 24 Ore del 27 febbraio 2016 che allego: I tangibili effetti dei rialzi in arrivo sulle imposte di successione
14 marzo 2016
L'Austria abolisce la garanzia dei depositi bancari. Inizia una nuova era.

Pensare che non cambi mai niente è l’errore più grande che possiamo commettere; e quanto deciso il 27 giugno 2013 dall’Unione Europea fa proprio pensare che i clienti delle banche devono prendere atto di alcuni cambiamenti importanti.
Ma c’è chi è andato oltre…..
Leggi tutto »
28 aprile 2015
 

Indagini in banca del fisco: operazioni in conto da giustificare.

Spesso sulle operazioni in conto, e in particolare sui versamenti, il contribuente non può dare generiche giustificazioni, ma deve fornire prove analitiche di ogni singola movimentazione.
Leggi tutto »
16 aprile 2015